Condizioni generali di contratto

Art. 1 – Premesse

Le presenti condizioni generali di Frutmac Srl. si riferiscono alla vendita di macchinari, alla vendita di materiale da imballaggio e ai servizi in questo contesto.
Eventuali condizioni del cliente non espressamente accettate dalla Frutmac Srl. sono respinte e non sono vincolanti per la Frutmac Srl..
In caso di contraddizioni tra le disposizioni dell'offerta e i termini e le condizioni qui esposti, prevarranno le disposizioni dell'offerta.


Art. 2 – Validità temporale e oggetto dell‘offerta

Se non diversamente concordato, le offerte di Frutmac Srl. sono valide per 30 giorni.
Tutti i servizi non esplicitamente menzionati nell'offerta non sono oggetto dell'offerta Frutmac. 
Per quanto riguarda la vendita di macchine, sono escluse dall'oggetto in particolare le seguenti:

  • Rettifica dei difetti causati dall'uso di aggregati di terzi;
  • eliminare difetti giá esistenti e ripristinare norme mancanti
  • servizi aggiuntivi dovuti alla mancanza / non chiarezza delle specificazioni fornite da parte del cliente o dalla non-congruenza tra i disegni tecnici forniti e la realtà.


Art. 3 – Prezzo e termini di pagamento

3.1    Se non diversamente concordato nell'offerta, i prezzi Frutmac si intendono franco fabbrica (EXW INCOTERMS 2020). Se non espressamente indicato diversamente, i prezzi della Frutmac Srl. non comprendono l'imposta sul valore aggiunto prevista dalla legge.
Se il prezzo di un singolo elemento di costo o di più elementi di costo (rispetto a indici riconosciuti) cambia tra la presentazione dell'offerta e l'acquisto da parte di Frutmac presso il suo fornitore, cambia anche il prezzo della macchina o dei materiali di imballaggio venduti da Frutmac, ma solo se la variazione dell'elemento o degli elementi di costo si riflette in una variazione di almeno il 5% della struttura totale dei costi della macchina o dei materiali di imballaggio.
3.2    In caso di mancato pagamento del prezzo di acquisto (acconto, rata o saldo), Frutmac richiederà al Cliente, a mezzo PEC, di adempiere entro sette (7) giorni con la precisazione che il relativo contratto di acquisto si intenderà risolto di diritto allo scadere infruttuoso del suddetto termine. Se il termine scade senza che l'obbligo di pagamento sia stato adempiuto, il presente contratto di vendita sarà risolto di diritto (articolo 1454 del codice civile).
3.3    Se si viene a conoscenza di circostanze che minacciano di ridurre in modo sostanziale la solvibilità del cliente, Frutmac ha il diritto, a propria discrezione e dopo averne dato comunicazione scritta, di sospendere la propria prestazione o di sciogliere il contratto.
3.4    In caso di crediti scaduti, i pagamenti in arrivo vengono dapprima compensati con eventuali costi e interessi e poi con il credito più vecchio.
3.5    Fatti salvi i diritti di cui sopra, il ritardo nel pagamento dell'acconto può anche comportare una modifica dei prezzi concordati per le merci.
3.6    In caso di risoluzione del contratto per colpa del cliente, quest'ultimo dovrà risarcire sia la perdita subita da Frutmac sia il mancato guadagno, nella misura in cui questi siano una conseguenza diretta e immediata dell’inadempimento del cliente.
3.7    In caso di superamento dei termini di pagamento, saranno dovuti gli interessi al tasso d'interesse europeo corrente EURIBOR 6 mesi + 7%, più tutti i costi e le spese associati al recupero del pagamento.


Art. 4 –Condizioni di consegna e date di consegna e quantità

4.1    Condizioni di consegna: Se non diversamente concordato nell'offerta, la consegna della macchina è franco fabbrica (EXW INCOTERMS 2020).
4.2    Data di consegna: I termini di consegna e/o di completamento indicati da Frutmac Srl. non sono vincolanti, a meno che le date non siano state eccezionalmente ed espressamente contrassegnate dalla parola "vincolante". Anche nel caso di date/termini di consegna e/o completamento promessi in modo vincolante, Frutmac Srl. non è responsabile di ritardi dovuti a cause di forza maggiore e/o circostanze imputabili al cliente o a società terze. 
Fatti salvi i diritti di Frutmac Srl. di cui al precedente art. 3.2, Frutmac Srl. ha il diritto di posticipare la data di consegna se una data di pagamento concordata (acconto, rata o saldo) non viene rispettata dal Cliente. In ogni caso, il Cliente è avvisato che in caso di rinvio della data di consegna e/o di completamento concordata su iniziativa/colpa del Cliente - a seconda dell'attuale carico di lavoro del progetto di Frutmac Srl. - in determinate circostanze possono verificarsi significativi rinvii della data di consegna e montaggio.
4.3    Quantità consegnate: Il cliente è informato e consapevole che, per quanto riguarda la vendita di materiale da imballaggio, la quantità effettivamente consegnata può variare fino al 5% in più o in meno rispetto alla quantità ordinata. Una variazione della quantità ordinata del >< 5% non è quindi considerata una violazione del contratto. È dovuta il pagamento per la quantità effettivamente consegnata.


Art. 5 – Garanzia per vizi

5.1    Frutmac Srl. si impegna a garantire che i suoi prodotti siano privi di difetti che li rendano inadatti all'uso previsto o ne riducano il valore in modo significativo.
5.2    Garanzia per le macchine:
i.    Il cliente è informato che i dati di rendimento della macchina sono indicativi, poiché il rendimento effettivo dipende da vari fattori, come il prodotto da confezionare, il materiale di imballaggio, il personale che opera il macchinario.
ii.    La garanzia si applica solo ai componenti originali del produttore. La garanzia inizia dallo scarico dei prodotti presso il cliente e si estende per il seguente periodo:

  • 12 mesi per le parti meccaniche
  • 12 mesi per i componenti elettrici/elettronici

Sono escluse dalla garanzia le parti soggette a usura come le ventose e le ganasce in schiuma e le cinghie dentate.
iii.    In deroga al suddetto periodo di garanzia, Frutmac Srl. garantisce per 12 mesi di funzionamento su 1 turno.
La garanzia non si applica in nessun caso per errori d’uso, manipolazione negligente della macchina, manutenzione o riparazioni improprie, programmazione impropria, assenza di personale addestrato dal cliente.
Un ulteriore prerequisito per usufruire della garanzia è la partecipazione di almeno 2 operatori e 1 tecnico operativo ad un corso di formazione Frutmac. L'obiettivo della formazione è che il cliente sia in grado di eseguire tutte le riparazioni ordinarie (come la sostituzione della cinghia, la sostituzione delle ventose, la sostituzione delle ganasce di schiuma, ecc.). Per evitare interruzioni del processo di confezionamento, il cliente voglia tenere in magazzino i pezzi di ricambio più importanti (vedi lista di pezzi di ricambio raccomandati).
5.3    Garanzia per i materiali di imballaggio:
i.    Il periodo di garanzia per i materiali di imballaggio è di dodici (12) mesi dalla consegna. Nella misura in cui i materiali di imballaggio sono fabbricati in conformità con EN13432 (compostabilità industriale), si applica naturalmente un periodo di garanzia più breve, vale a dire sei (6) mesi dalla consegna.
5.4    Il cliente perde il diritto alla garanzia se non notifica al venditore i difetti per iscritto con documentazione fotografica e descrizione dettagliata della natura dei difetti entro otto (8) giorni dalla scoperta. Inoltre, la garanzia decade se il cliente non conserva i prodotti difettosi o - su richiesta - non li restituisce alla Frutmac Srl..
5.5    In caso di tempestiva denuncia del vizio, Frutmac Srl. ha diritto all'adempimento successivo a propria discrezione e senza pregiudizio della necessità di accettare il vizio. Nel caso in cui la prestazione supplementare fallisca, il cliente ha diritto a una riduzione del prezzo o a recedere dal contratto.
5.6    Ad eccezione della colpa grave o del dolo, la responsabilità di Frutmac Srl. è limitata alla garanzia in questione, nel senso della suddetta prestazione supplementare o al rimborso/riduzione del prezzo; è esclusa ogni ulteriore obbligazione per danni diretti o indiretti, compreso il mancato guadagno.
5.7    In caso di sostituzione di un prodotto difettoso, il cliente è informato che la fabbricazione e quindi la consegna/il montaggio della merce sostitutiva può richiedere fino a 6 mesi.


Art. 6 –Responsabilità, salute e sicurezza sul lavoro, direttiva macchine

6.1    Il cliente è consapevole che durante l'installazione di una macchina di Frutmac Srl. nei suoi locali (e in generale durante gli interventi di assistenza), in cui sono coinvolti i dipendenti Frutmac Srl., esso è l'unico responsabile del coordinamento generale della salute e sicurezza sul lavoro.
6.2    Se l'installazione è un'installazione meccanica, il cliente è obbligato a controllare l'intera installazione per quanto riguarda la conformità alla Direttiva Macchine 2006/42/CE.


Art. 7 – Riserva di proprietà

7.1    Frutmac Srl. conserva la proprietà dei propri prodotti fino all’incasso di tutti i pagamenti derivanti dal rispettivo rapporto contrattuale con il Cliente.
7.2    In caso di violazione del contratto da parte del Cliente, in particolare in caso di ritardo nel pagamento, Frutmac Srl. ha il diritto di ritirare i suoi prodotti. Il ritiro dei suoi prodotti non costituisce un recesso dal contratto, a meno che questo non sia espressamente dichiarato per iscritto. Il sequestro dei suoi prodotti da parte di Frutmac Srl. costituisce sempre un recesso dal contratto. Le spese di trasporto, i dazi doganali, ecc. che derivano dalla riappropriazione sono a carico del cliente. Dopo aver ripreso i suoi prodotti, Frutmac Srl. ha il diritto di venderli; il ricavato della vendita sarà accreditato con le passività del Cliente - meno i ragionevoli costi di vendita.
7.3    Il cliente è obbligato a trattare i suoi prodotti con cura; in particolare, è obbligato ad assicurarli sufficientemente a proprie spese contro i danni da fuoco, acqua e furto al valore di sostituzione. Se sono necessari lavori di manutenzione e ispezione delle macchine, il cliente deve eseguirli tempestivamente e a proprie spese in conformità al libretto d’istruzioni.
7.4    L'Acquirente è tenuto a comunicare immediatamente per iscritto a Frutmac Srl. qualsiasi accesso da parte di terzi, in particolare le misure di esecuzione forzata e altre menomazioni della sua proprietà. Il cliente deve risarcire Frutmac Srl. per tutti i danni e i costi derivanti da una violazione di questo obbligo e dalle misure di intervento necessarie contro l'accesso di terzi.


8. Diritto applicabile – foro esclusivo

8.1    Le presenti condizioni generali e l'intero rapporto contrattuale tra Frutmac Srl. e il cliente sono disciplinati esclusivamente dal diritto italiano. Il foro competente esclusivo per tutte le controversie è il Tribunale di Bolzano - Italia.
************************
FINE

lg md sm xs